Pubblicato il

un dondolo per pensare

SINTESI, Thinking Machine

Una poltrona a dondolo con un nome evocativo:”Thinking Machine“. La produce la ditta di Spilinbergo “Sintesi” e speriamo che continui a farlo perché è una seduta meravigliosamente comoda oltre che meravigliosamente disegnata.

Descrizione
Piacevole sedia a dondolo adatta all’uso esterno grazie alla scocca in poliuretano auto-portante e al fusto in metallo, trattato con cataforesi e verniciato per outdoor.
Ideale per un relax al sole, ma perfetta anche per interni colorati ed informali.

Finiture scocca:
dimensioni: 84 x 118 x 80;
bianco 4847, arancio 4849
Finiture fusto:
verniciato bianco lucido, verniciato arancio lucido.

Pubblicato il

Poco ma bene, (Il bagno minimal di Agape)

Sen, 2008 – Nicolas Gwenael

Sintesi di spirito orientale e tecnologia occidentale, Sen integra molteplici funzioni in una linea di elementi indipendenti, liberamente componibili e fortemente caratterizzanti, anche grazie alla matericità dell’alluminio spazzolato nero.
ll design minimale di Sen trova ulteriori declinazioni nelle versioni monoforo per lavabo proposte in due altezze per miscelatori su piano e una per miscelatore a pavimento.
Una duplice proposta per la vasca: a parete con un completo sistema modulare di rubinetteria e accessori, oppure a pavimento con un unico pezzo essenziale e importante.
Sen completa e personalizza lo spazio doccia con un elemento orizzontale o una colonna verticale a cui si possono affiancare gli altri elementi dedicati a questo spazio di benessere e rigenerazione.

Selezione ADI Design Index 2009

Pubblicato il

La prima opera …

Much of Barber & Osgerby’s early work involved the folding and shaping of sheet material, influenced by the white card that they had used frequently in architectural model making.[2] The Loop Table, Flight Stool (1998, Isokon) and Pilot Table (1999, Cappellini) were all moulded from sheet plywood, as was the experimental Hula Stool prototype (1999), a complex assemblage of compound curves. The Shell Table (2000) (nominated for the Compasso d’Oro) and Shell Chair (2001) were further structural studies in folded plywood.

20140701-000708-428601.jpg

20140701-000708-428534.jpg

Pubblicato il

Note di colore nella storia e nel verde

Collezione di sedute DANDY di Rodolfo Dordoni per RODA.

Descrizione del produttore:
DANDY è un sistema di sedute rivoluzionario che racchiude tutte le funzioni di un divano tessile da interno in una versione completamente outdoor. Firmato dall’inconfondibile talento di Rodolfo Dordoni, DANDY si caratterizza per la versatilità progettuale, l’innovazione tecnologica dei processi e la massima qualità dei materiali utilizzati.
L’anima di DANDY è costituita da una scocca in alluminio, leggera ma estremamente robusta, nascosta da un’imbottitura con tecnologia “total outdoor” completamente drenante, traspirante e resistente agli agenti atmosferici. DANDY e’ rivestito da una fodera disponibile in un’ampia proposta di tessuti, fra suggestioni naturali e una palette cromatica di grande attualità. Le fodere, fissate alla struttura, sono facilmente removibili per poter essere riposte durante la stagione invernale o pulite.
DANDY è un progetto modulare che consente molteplici composizioni, per godere al massimo della convivialità e per rispondere alle più differenti esigenze di personalizzazione e di spazio.
La seduta (disponibile nelle dimensioni 225x75cm, 150x75cm e 150x130cm), gli schienali e il bracciolo (225×22 h60cm, 150×22 h60cm, 130×22 h60 cm, 75×22 h60/44 cm) sono infatti configurabili per qualsiasi ambiente, dal più intimo e raccolto, al più ampio e vivace, dal privato al contract.

20140628-121355-44035224.jpg

20140628-121355-44035391.jpg

20140628-121355-44035541.jpg

Pubblicato il

Sedersi sulla storia del design

Divano Charles di Antonio Citterio per B&B.

PROTAGONISTA DEL LIFE STYLE CONTEMPORANEO, È DIVENTATO MODELLO DI RIFERIMENTO NEL MONDO DEL DESIGN. LA SUA LEGGEREZZA, CHE DERIVA PRINCIPALMENTE DAL DISEGNO ESSENZIALE DEI PIEDINI A FORMA DI “L” ROVESCIATA, INSIEME AL CUSCINO UNICO DEL SEDILE E A QUELLI LIBERI APPOGGIATI ALLO SCHIENALE, È L’ELEMENTO DISTINTIVO DI UN DIVANO CHE HA RISCOSSO UN SUCCESSO SENZA CONFINI. LA SUA FORMA AEREA E IL SEGNO SEMPLICISSIMO LO RENDONO, QUASI PER CONTRAPPOSTO, ESTREMAMENTE RICCO E INNOVATIVO SOTTO IL PROFILO SPAZIALE: UN SISTEMA CON IL QUALE CREARE SEMPRE NUOVE COMPOSIZIONI. COMPRENDE UNA COSÌ AMPIA FAMIGLIA DI ELEMENTI DA SODDISFARE QUALSIASI RICHIESTA ARREDATIVA E ANCHE LA PIÙ PERSONALE RICERCA DI COMFORT.

20140628-090651-32811762.jpg

20140628-090651-32811914.jpg

Pubblicato il

Una lampada fatta di aria

VERTIGO di Petite Friture è una lampada a sospensione disegnata da Constance Guisset.
A causa della sua estrema leggerezza, le correnti d’aria fanno un po’ perdere il suo equilibrio e girarsi lentamente. Vertigo poi sembra “galleggiare”. Diametro: 2 m; 500 g. Colori: nero, turchese, panna o rame.
20140628-002814-1694411.jpg

20140628-002814-1694022.jpg

20140628-002813-1693647.jpg

20140628-002814-1694195.jpg

20140628-002814-1694464.jpg

20140628-002814-1694347.jpg

20140628-002813-1693817.jpg