Pubblicato il

La visione artistica di Giuseppe Rivadossi

Giuseppe Rivadossi, la cui opera si colloca tra la scultura e la produzione di oggetti di arredamento.

Il legno tra i materiali piu’ antichi del mondo, viene lavorato con sapienza quasi antropologica dal grande ebanista Giuseppe Rivadossi.

Le geometrie sono nette, di una complessa precisione. Riescono comunque ad essere di forte impatto evocativo.

Rassegna critica:

Mario Botta
“Architettura del legno, opere per gli spazi e l’abitare dell’uomo”, è questa l’epigrafe che accompagna la presentazione di alcuni lavori di questa straordinaria impresa famigliare di artisti-artigiani nel bel mezzo dell’attuale mondo virtuale osannato dalla globalizzazione.”

Philippe Daverio
“La storia sta per voltare pagina ancora una volta. Ed ogni volta che così succede il gusto, come conseguenza naturale della mutazione, cambia, va alla ricerca di parametri nuovi. Spesso scopre percorsi già esistenti che la moda passata aveva celato. E in quei percorsi trova l’energia per lo scatto.”

Domenico Montalto
“Il concetto di arte scivola un po’ sempre a secondo dei tempi e delle mode culturali. Oggi scivola malamente anche in nome di uno scaltro mercato creando confusione e spaesamento.
Come sappiamo l’arte è linguaggio ovvero comunicazione di un sentimento profondo del vivere.”

Vittorio Sgarbi
“Se molti dei suoi mobili fossero interpretati come modelli di legno da trasporre in grande scala, cosa che si potrebbe fare benissimo, in linea con una vecchia e nobile tradizione, Giuseppe Rivadossi sarebbe uno dei maggiori architetti dei nostri tempi.”

 

Una rassegna stampa la trovate qui

Vi piacciono molto questi elementi di arredo e vi state chiedendo quanto costa ? Moltissimo, vedete qui per esempio.

Lascia un commento